Le fiamme sono divampate in un appartamento al secondo piano di una palazzina di 4 in via Scarlatti 30 a Gorgonzola. Non si registrano altri feriti, solo 4quattro condomini leggermente intossicati dal fumo.

La vittima perita nel rogo è invece un uomo di 40 anni, che non ancora stato identificato a causa delle pesanti ustioni subite: al sopraggiungere delle forze dell'ordine è stato prelevato e trasportato d'urgenza all'ospedale di Melzo e ricoverato con codice rosso. Sono intervenuti i carabinieri di Cassano d'Adda che al momento propendono per attribuire al fatto una causa accidentale, ma stanno svolgendo accertamenti. Lo stabile è stato evacuato. Malgrado il ricovero d'emergenza, l'uomo è deceduto un'ora dopo proprio a causa delle gravi condizioni riportare nell'incendio. Il pm ha disposto l'autopsia e il sequestro dell'abitazione.


COMMENTI