KXIP vs KKR Live Score

Quello che è sicuro adesso è che con la decisione da parte di Zack Brown e compagnia di abbandonare una strada percorsa sin troppo a lungo, Fernando Alonso ha rinnovato con il team inglese per il 2018, con la viva speranza da parte degli appassionati di Formula 1, come chi vi scrive, di vedere lo spagnolo lottare per posizioni ben più consone al suo valore.

Sembra essere arrivata ad una svolta la trattativa per il rinnovo del contratto di Fernando Alonso con la McLaren, il pilota spagnolo e il team di Woking stanno definendo infatti gli ultimi dettagli prima di dare l'annuncio definitivo.

Il nuovo accordo del due volte campione del mondo è stato annunciato oggi ad Austin, dopo mesi di speculazione sul suo futuro. A tal proposito, il responsabile dei motoristi Honda, Yusuke Hasegawa, raccontando del proprio rapporto con "El Nano", non ha esitato a togliersi qualche sassolino dalle scarpe: "Alonso è sempre venuto a fare pressioni su di me" - ha svelato a El Confidencial. "Se la macchina non era buona, non aveva alcuna esitazione a dirmi che non era felice". La dirigenza del dopo Ron Dennis, in settembre, aveva a sua volta dichiarato senza mezzi termini che si sarebbe fatto l'impossibile pur di trattenere il pilota di Oviedo e così è stato fatto.

"Abbiamo lasciato tutte le porte aperte, ho parlato con tutte le persone con cui dovevo farlo e poi ho valutato tutte le opzioni che avevo sul tavolo: la più convincente era quella della McLaren". La McLaren ha scelto Alo e Alo la McLaren. "E non c'è dubbio che Fernando possa aiutarci a raggiungere questo obiettivo" ha aggiunto.

Da qui il baratro fino a queste ultime gare in cui, per parole delle stesso Hasegawa, il responsabile del progetto F1 di Honda, le cose iniziano a migliorare. Questa è una squadra fantastica, piena di persone incredibili, con un calore umano che non ho mai incontrato in precedenza in Formula 1. "Assieme a Stoffel Vandoorne formeranno ancora una grande coppia".


COMMENTI