KXIP vs KKR Live Score

Emily Ratajkowski in topless su Instagram per protestare contro il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Il provvedimento prevede, infatti, che i datori di lavoro possano scegliere di non dare copertura assicurativa per avere libero accesso ai contraccettivi di emergenza alle donne, in caso di particolari motivi di natura religiosa o morale.

La modella ed attrice ha quindi lasciato Parigi per partire alla volta di Marrakesh dove, senza perdere tempo, si è subito data da fare per parlare di sé. Questa legge va a colpire proprio le donne meno abbienti, che non sarebbero in grado di pagarsi da sole le cure e i medicinali necessari.

La star ha posato con addosso solo un microtanga nero mentre il seno lo ha coperto a malapena con le braccia intrecciate sul petto.

Poco dopo, invece, la modella ha pubblicato una foto in bianco e nero, che immortala delle manifestanti femministe intente a tutelare i loro diritti. "La contraccezione è assistenza sanitaria, l'assistenza sanitaria è un diritto civile".

Dopo aver abbagliato la carovana della moda in occasione delle principali Fashion Week, per Emily Ratajkovski è arrivato finalmente il momento del relax.

Emily Ratajkowski ha iniziato la sua protesta a cui sicuramente molte altre donne si uniranno scrivendo su Instagram: "Il diritto di una donna al controllo delle nascite non deve essere basato sul reddito".


COMMENTI