KXIP vs KKR Live Score

La capolista ha l'occasione di allungare in attesa delle avversarie: la Robur è scattata benissimo in questo campionato e, ancora imbattuta, ha 18 punti (+1 sul Livorno). Dobbiamo provare a dare il massimo, non possiamo permetterci di avere cali di concentrazione: "dobbiamo lavorare come nelle partite precedenti, non garantisce il risultato ma garantisce la qualità della prestazione". La Pro Piacenza, invece, potrebbe optare per qualche cambio in modo da invertire la rotta.

Partita decisamente complicata quella dei rossoneri che stanno esprimendo un buon calcio tuttavia l'ultima e unica vittoria risale al 27 agosto e, più in generale, il Pro ha raccolto solo tre punti nelle ultime 5 gare. Michele Mignani, primo anno sulla panchina del club (ha allenato anche Allievi e Primavera, due anni come calciatore) sta facendo un ottimo lavoro: l'anno scorso il Siena sgomitava per salvarsi, quest'anno sta invece provando ad andare in fuga sapendo che in primavera le forze potranno venir meno e ci sarà bisogno di mettere punti in cascina. Per Fulvio Pea dunque un compito non facile: provare a condurre la squadra alla salvezza. Da quella vittoria alla prima giornata la Pro Piacenza non ha mai segnato più di un gol per ogni partita, e ne ha già incassati 9 non riuscendo mai a tenere inviolata la propria porta; fuori casa gli emiliani hanno raccolto 2 punti con due pareggi e le sconfitte di Carrara e Viterbo.

Pro Piacenza (4-3-3): Gori; Messina, Beduschi, Belotti, Belfasti; La Vigna, Aspas, Barba; Bazzoffia, Monni, Alessandro. A disp.

Robur Siena (4-3-1-2). Pane, Rondanini (Panariello), Terigi, Sbraga, Iapichino, Bulevardi (Cristiani), Gerli, Vassallo (Damian), Guberti, Marotta, Campagnacci. La Pro Piacenza è una squadra solida, che ha fatto un grande girone di ritorno nella passata stagione, ha confermato buona parte della struttura portante della squadra. Il Siena dovrebbe scendere in campo con il consueto modulo 4-3-1-2 ed anche il Pro Piacenza non dovrebbe cambiare il suo ordinario assetto 4-4-2. Il pareggio, che ovviamente è identificato dal segno X, vi permetterebbe di guadagnare 3,70 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.


COMMENTI