I bianconeri hanno perso per 3 a 0 arrendendosi a Messi e compagni ma Matuidi non fa drammi.

Queste le parole di Blaise Matuidi: "Cosa è successo nel secondo tempo?" Chiaramente siamo delusi ma dobbiamo ripartire dalla prestazione del primo tempo. Il vantaggio blaugrana ha tagliato letteralmente le gambe, ma soprattutto la testa ai giocatori di Allegri.

Messa in archivio la sconfitta di Barcellona comunque Matuidi rimane ottimista per il prosieguo del girone: "Non abbiamo cominciato al meglio il girone ma in fondo era solamente la prima gara". Ora dovremo vincere la prossima partita in casa. "Il dubbio è non sappiamo più cosa sia la Juve oggi". All'indomani della sfida di Champions a Barcellona tra i padroni di casa e la formazione allenata da Allegri, il noto giornalista si lascia andare ad un commento 'tagliente' nei confronti della Joya: "tra Dybala e Messi c' è stata una differenza così grande, così sostanziale, da farci sembrare tutti matti quando ne abbiamo invocato il confronto. La mia integrazione nel gruppo e negli schemi del mister procede bene".


COMMENTI