KXIP vs KKR Live Score

L'uomo del venerdì al Red Bull Ring è Andrea Dovizioso, che allo scadere delle FP2 del pomeriggio stampa un ottimo 1'24" 046 e ristabilisce gerarchie che sembravano perdute: "la Ducati sul circuito austriaco dove l'anno scorso fece doppietta con Iannone e Dovizioso ha insomma ancora il suo peso, anche se il vantaggio di dodici mesi fa si è ridotto sensibilmente.

Cinque Ducati nei primi 10 posti, al termine delle prime libere classe MotoGp in Austria. Non è facile fare il giro giusto qui perché un piccolo errore che diventa grande, perché ci sono curve che ritornano completamente indietro. Barbera chiude il gruppo dei sei mentre il ternano e' distante dai piu' veloci, solo 14esimo. "Ho un buon feeling, nella parte più guidabile la moto si comporta bene, l'accelerazione è più un problema elettronico che possiamo risolvere". Qualche difficoltà nel corso del turno di prove libere per Valentino, il quale cercherà di apportare qualche miglioria alla sua Yamaha nel corso del turno in programma nel pomeriggio, a cominciare da quella nuova carena che potrebbe portare i propri frutti già nel proseguio del weekend di Zeltweg. Sia il pilota della Yamaha che il campione del mondo in carica - nonchè leader della classifica iridata dopo le prime dieci gare - sono molto vicini ai tempi dei primi tre. Settimo Danilo Petrucci, ottavo Scott Redding, nono Jorge Lorenzo. "Il mio risultato non è il massimo, ma non è molto male. mi manca un po' di confidenza alla staccata, dobbiamo capire cosa sta mancando per essere competitivi domani", ha dichiarato il maiorchino ai microfoni di Sky Sport. Manca un po' di setting, molti piloti Ducati in questo momento stanno usando la nuova carena, che fa perdere un po' di velocità, però sicuramente trovare il compromesso è complicato in questo momento. "Per le gomme la mescola morbida è un'opzione, ma è presto per decidere".


COMMENTI