KXIP vs KKR Live Score

Il seguente contenuto proviene da partner esterni.

La Commissione Ue blocca la fusione tra Bayer e Monsanto e apre un'indagine approfondita sull'operazione.

In particolare in quelli delle sementi, dei pesticidi e dei tratti agronomici. Il sospetto dell'Antitrust è che il nuovo colosso diventi la società più grande al mondo di pesticidi e sementi.

Non è la prima volta che le autorità antitrust muovono rilievi in questo stesso settore al centro di una forte attività di consolidamento: recentemente il gruppo Dow ha dovuto cedere diverse attività per assicurarsi l'acquisizione di DuPont e lo stesso hanno dovuto fare i cinesi di ChemChina per rilevare la svizzera Syngenta in un'operazione da 43 miliardi di dollari. Gli impegni presentati da Bayer e Monsanto lo scorso 31 luglio a Bruxelles per rispondere alle sue preoccupazioni preliminari sono infatti stati ritenuti insufficienti.

La Commissione Ue ha ora tempo sino all'8 gennaio 2018 per prendere una decisione finale sulla fusione. L'inchiesta dovrà quindi appurare se "l'accesso dei rivali ai distributori e agli agricoltori possa diventare più difficile a causa della fusione". Il titolo di Bayer non ha per il momento risentito dell'annuncio, arrivato a Borse aperte, chiudendo in progresso del 2,35% a 108,90 euro sulla piazza di Francoforte.


COMMENTI