KXIP vs KKR Live Score

Tuttavia, dubito fortemente che si lascerà distrarre dall'evento, essendo un personaggio che, se fosse stato protagonista nel mondo del calcio degli anni Trenta, sarebbe stato Carcano, negli anni Settanta-Ottanta il Trap e nei Novanta Lippi.

Rabbia e non solo: "Mi piace scherzare e avere un rapporto con i giocatori, non amichevole, sempre di rispetto". È il massimo che posso ottenere da questa squadra? Chi arriva qui se può essere da 8, riesce a essere da 9.

La Juventus ha blindato Massimiliano Allegri con il rinnovo del contratto firmato dopo la finale di Cardiff e oggi festeggia il 50° compleanno dell'allenatore livornese. Il tecnico bianconero è quindo tornato sulla partita contro il Real Madrid: "Quando siamo arrivati alla seconda finale quest'anno contro il Real Madrid pensavo di aver capito di cosa avevamo bisogno, tecnicamente e tatticamente. Ovviamente, non lo era". Mostra quel che serve per essere in finale di Champions: non devi solo essere grande, ma speciale. E noi abbiamo giocatori speciali. Nel secondo tempo ci sono mancati gli strumenti e i giocatori necessari. "Non eravamo la squadra migliore" sostiene. "Una parte di me era convinta che avrei rassegnato le dimissioni". Perché c'è ancora "molto da dimostrare". E ancora "molto da insegnare". Ibra campione straordinario che pensava tutti potessero fare come lui. Domenica sera, all'Olimpico, Allegri sarà al suo posto, sulla panchina della Juventus, pronto per una nuova stagione, con nuove opportunità. Ma poi penso a Paulo Dybala e Gigi Buffon e in un certo modo vedo i simboli di questa squadra.

Max Allegri è un operaio specializzato in trionfi, uno che, per dirla con il grande Dino Zoff, timbra ogni giorno il suo cartellino e si impegna con dedizione assoluta; inoltre, sa cosa vuole e con chi vuole realizzarlo e non c'è dubbio che un ragazzo in gamba come De Sciglio, tanto per citarne uno, alle sue dipendenze non farà rimpiangere il pur plurititolato Dani Alves. "Uno che è già un grande, ma vuole lasciare la sua eredità in cima", aggiunge. Nulla di nuovo sotto il sole quanto alle voci sulle liti di CardiffA volte inventano delle cose che nemmeno in un film riuscirebbero a raccontare - ha aggiunto il tecnico della Juventus -. "So che possiamo avere una grande stagione e che possiamo fare una grande Champions League", conclude il tecnico juventino.


COMMENTI