KXIP vs KKR Live Score

Ha seriamente danneggiato gli impianti di dearsenizzazione di Carano-Giannottola ad Aprilia, di proprietà di Acqualatina, l'incendio che ha tenuto impegnati Vigili del Fuoco e Volontari tutto il pomeriggio di sabato.

Provvidenziale l'arrivo delle diverse squadre di soccorso, a partire dai Vigili del fuoco di Aprilia e Latina e i Vigili del fuoco in congedo di Cisterna.

"Facendo seguito alla precedente nota relativamente alla parziale compromissione dell'utilizzo dell'impianto di dearsenizzazione, si informa la cittadinanza che nella giornata di ieri un incendio divampato in località Giannottola, ha interessato i vicini impianti di approvvigionamento idrico, che servono parte del territorio comunale, con danneggiamenti del sistema che contiene nei limiti di legge il livello di arsenico".

La colonna di fumo nero, ben visibile anche a diversi chilometri di distanza, come spiegano i vigili del fuoco, si è sprigionata da una serpentina composta da una tubazione in polietilene lunga oltre 100 metri; tubazione che serviva appunto per il trattamento delle acque.

Si sono fatte sentire le conseguenze del vasto rogo.

Risultano danneggiati dalle fiamme anche alcuni pozzi, ma l'impianto è funzionante, anche se le verifiche sono in corso da parte dei tecnici della società. Sarà cura di Acqualatina fornire tempestive informazioni in merito all'evolversi degli eventi. Al momento non sembrano esserci problemi tali da adottare misure per la salute pubblica, i Comuni comunque sono stati informati.


COMMENTI