KXIP vs KKR Live Score

Il fantastico momento che stanno vivendo gli eSports attira su di sé le attenzioni di grandi colossi che prima d'ora non si erano avvicinati ai tornei di videogiochi e, ovviamente, attira anche le software house che vogliono entrare in un universo in espansione. Così come già fatto dalla MotoGP, infatti, la massima serie delle quattro ruote, con l'uscita del gioco realizzato dalla Codemaster e concordata il 25 agosto, è pronta a lanciare il proprio campionato virtuale, la F1 eSports Seties, che incoronerà il campione 2017 ad Abu Dhabi.

Il campionato prevede tre fasi: a settembre si terranno le qualificazioni che individueranno i 40 gamers più veloci attesi poi a Londra il 10 e l'11 ottobre presso la sede di Gfinity.

In seguito, coloro che saranno in grado di arpionare un posto nella Top 20 avranno accesso alla finale, prevista ad Abu Dhabi nello stesso weekend in cui andrà in scena l'ultimo round dell'attuale stagione 2017.

La Formula 1 ha deciso di estendere i propri orizzonti agli eSport: con il lancio di F1 2017, Liberty Media ha deciso di organizzare insieme a Codemasters e Gfinity, specialisti nell'organizzazione di competizioni eSports, il primo campionato del mondo di Formula 1 Esports Series.

"Questo lancio rappresenta un'occasione straordinaria per la nostra attività: sia a livello strategico e di marketing sia nel rapporto con i fan e gli appassionati di Formula 1", ha dichiarato Sean Bratches, capo commerciale della F1. "Questo è un grande impegno che prendiamo con i nostri fan". Inoltre ci potrà garantire un nuovo business tutto da scoprire: si tratta di un settore in costante crescita molto apprezzato da tantissimi appassionati, per questo motivo siamo fieri di aver stretto questa nuova collaborazione con Codemasters e Gfinity. Questa vittoria permetterà, inoltre, anche la qualificazione automatica per le semifinali del 2018, la partecipazione a un weekend di gara della prossima stagione e l'inserimento come personaggio speciale nel videogame ufficiale del 2018.


COMMENTI