KXIP vs KKR Live Score

Lavrov ha parallelamente reso noto che esiste il serio rischio che Stati Uniti e Corea del Nord possano entrare in conflitto aperto e pertanto auspica che la parte "più forte e saggia" (stronger and cleverer) faccia il primo passo verso una distensione appunto accettando il piano di pace Russo-cinese: "Se finalmente questo congelamento doppio sarà messo in atto, allora potremo sederci e ripartire daccapo per firmare un documento che attesti il rispetto della sovranità di tutte le parti coinvolte, inclusa la Corea del Nord".

Lavrov ha aggiunto che c'è stata una straordinaria quantità di retorica belligerante sui programmi nucleari della Corea del Nord da parte di Washington e di Pyongyang e che la Russia spera che in ultima analisi il buon senso prevalga. Pechino ha espresso anche il proprio disappunto sia nei confronti dei ripetuti test missilistici e nucleari di Pyongyang che dell'atteggiamento della Corea del Sud e degli Stati Uniti, e in particolare in merito alle esercitazioni militari, viste come una esclation della tensione.

"Vediamo che cosa farà con Guam".

Alla domanda se gli Stati Uniti siano pronti ad un atto ostile della Corea del Nord Mattis ha risposto: "Siamo pronti". Stando a Ozerov i militari russi stanno monitorando ciò che accade intorno alla Corea del Nord mentre le zone dei possibili lanci dei missili si trovano sotto speciale osservazione.

Può quindi non essere un caso la decisione della Russia di rafforzare i sistemi anti-aerei sul versante dell'estremo Oriente del Paese, quello più vicino alla Corea del Nord. Trump ricorda in seguito che le forze aeree americane hanno volato sulla penisola coreana il 7 agosto richiamando al fatto che i caccia americani a Guam, l'isola nel Pacifico minacciata da Pyongyang in quanto territorio statunitense, sono pronti a combattere.

Intanto, dietro le quinte, proseguono le trattative per un accordo tra Usa, Giappone e Corea del Sud coi Nordcoreani, ma senza risultati.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.


COMMENTI