KXIP vs KKR Live Score

RETI: Arcidiacono (S) al 13′, Bollino (S) al 65′, Curiale (C) al 66′, Pozzebon (C) al 72′, Russotto (C) al 74′.

Note: Spettatori 4 mila circa.

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Semenzato, Aya, Tedeschi, Marchese; Da Silva, Lodi, Caccetta (63′ Di Grazia); Mazzarani (63′ Curiale), Pozzebon (78′ Biagianti), Russotto.

CATANIA - Oltre un'ora di dominio assoluto della Leonzio: corsa, velocità, gol e fase difensiva.

Il vantaggio bianconero è firmato dal catanese Pietro Arcidiacono, abile a sfruttare una respinta difettosa in area di Tedeschi.

Felice di commentare la vittoria in Coppa Italia contro la Sicula Leonzio, il centrocampista del Catania Francesco Lodi. Nella ripresa, gli etnei illuminati da Lodi, hanno provato ad impensierire gli avversari ma, dopo un palo clamoroso colpito da Squillace, Bollino ha mandato in estasi i tifosi lentinesi assiepati nel settore ospiti, battendo per la seconda volta Pisseri con un gran tiro deviato da un difensore avversario.

Partita chiusa? No, niente affatto.

Nella ripresa, subito il raddoppio dei bianconeri di Lentini ad opera del palermitano Bollino (al 66'), i rossazzurri hanno cambiato pelle grazie agli innesti di Di Grazia e Curiale per Caccetta e Mazzarani, proprio due minuti prima della rete siglata dall'ex Taranto. Curiale accorcia grazie a un assist basso di Russotto, Pozzebon dalla distanza fa 2-2, ancora Russotto, tra i migliori in campo, segna il 3-2 alzando quel tanto che basta il pallone dopo essersi presentato a tu per tu con il portiere Narciso.

A disposizione: Ciotti, Pollace, Monteleone, Giuliano, D'Angelo, Cozza, Bonfiglio, Russo.


COMMENTI