KXIP vs KKR Live Score

Secondo il Corriere dello Sport, i meneghini, oltre all'ingaggio di Nikola Kalinic, ormai in pugno da settimane (alla Fiorentina andranno 25 milioni), sono pronti a tesserare anche il grande ex Zlatan Ibrahimovic, che non tornerà dall'infortunio al ginocchio prima di inizio novembre. Il Milan dunque ha intenzione di correre ai ripari sul mercato, nonostante la presenza di elementi in rosa che potrebbero sostiuire il centrocampista argentino durante il periodo di assenza. I rossoneri, interessati come già risaputo ad altri attaccanti di prima fascia, stanno valutando con molta attenzione prima di decidere il da farsi: Kalinic quasi certamente diverrà un giocatore rossonero nel caso in cui le piste Belotti, Aubameyang o Diego Costa si confermeranno per il Milan impraticabili. Difficile, ma come dimostrato dalla nuova società rossonera tutto è possibile.

Per adesso tra Kalinic e Badelj è la punta a essere molto più vicina al Milan. Il croato è ritenuto incedibile dal suo club, ma con un'offerta vantaggiosa si potrebbe convincere Della Valle a cedere. È sempre rimasto alla Fiorentina, ma quel contratto in scadenza tra meno di 12 mesi e mai rinnovato pesa e non poco. Stefano Pioli infatti potrebbe così avere in cambio Paletta e Antonelli, elementi validi per rafforzare il reparto arretrato viola.


COMMENTI