KXIP vs KKR Live Score

Ottime notizie sul fronte WhatsApp: l'azienda di Menlo Park ha rilasciato una versione Beta per Android della propria piattaforma che contiene una sezione con un sistema di micro-pagamenti fra gli utenti.

Un'altra utilità si aggiunge a Whatsapp, la celebre applicazione di messaggistica istantanea che si arricchisce anche della possibilità d'inviare ai propri contatti anche denaro attraverso un sistema di pagamenti elettronici. Un servizio che l'app WeChat offre già in Cina.

Un miliardo di utenti giornalieri - che arrivano a toccare quota 1 miliardo e 600 milioni su base mensile - con 55 miliardi di messaggi scambiati ogni giorno in tutto il mondo. Sempre secondo il sito WABetaInfo, infatti, i primi Paesi che avranno modo di sperimentare il servizio di pagamenti di WhatsApp dovrebbero essere, dopo l'India, Inghilterra, Polonia e America. Nel febbraio 2016 la società, di proprietà di Facebook, aveva invece reso noto il raggiungimento del miliardo di utenti attivi mensilmente. Ed ora, Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", con questa nuova utility, manifesta l'intenzione di entrare ulteriormente nella vita quotidiana dei propri utenti.


COMMENTI