Una giovane di 25 anni è stato accoltellato a morte durante un diverbio per motivi di circolazione stradale a Bitonto, nel nord Barese.

Viene coinvolto in un lieve tamponamento, scende dalla sua auto per parlare con l'altro automobilista ma la sua auto intralcia il traffico. In base a una prima ricostruzione, tutto sarebbe scaturito dopo un tamponamento tra due auto nel centro del paese. A quel punto sarebbe intervenuto l'aggressore, che viaggiava a bordo di un'auto di colore scuro, che avrebbe affrontato e litigato con il conducente dell'auto posta di traverso sulla carreggiata e che gli impediva di passare.

Per questo il terzo conducente, sceso dalla sua auto, aveva cominciato a urlare e poi era passato alle vie di fatto. L'uomo all'improvviso avrebbe infatti estratto un coltello e avrebbe colpito al torace il giovane per poi darsi alla fuga. L'auto di Muscatelli si sarebbe lievemente scontrata con un'altra.

L'omicida, un 60enne, si sarebbe allontanato dopo aver ferito a morte il giovane.

Sul posto dell'aggressione sono intervenuti i carabinieri, che stanno dando la caccia al 60enne anche grazie all'ausilio delle immagini delle telecamere di sicurezza.


COMMENTI