Da qui i due avrebbero dovuto prendere una nave crociera che li avrebbe portati in viaggio di nozze. Osservando l'ala fuori dal finestrino, i due hanno notato un'enorme perdita di carburante e hanno girato un video per mostrarlo ai membri dell'equipaggio che, stando al racconto della coppia al new York Post, non si erano accorti di niente. La coppia ha ripreso la scena e si è cominciata ad agitare. In questo modo la compagnia aerea ha annullato il volo, evitando la tragedia. La compagnia aveva detto loro di stare tranquilli e che era tutto ok.

A loro e agli altri passeggeri è stato poi garantito un volo della Delta che partiva dallo scalo di JFK per il giorno successivo e una stanza in hotel. Alla coppia di sposi era stato offerto un voucher solo per cenare.

Mike ha scritto tuta la sua rabbia sui social network, postando una foto della moglie che dormiva sul pavimento dello scalo newyorkese: "La mia bellissima sposa in luna di miele".

La United non ha reagito, ma gli altri passeggeri, grati per la segnalazione che gli ha consentito di volare in sicurezza, hanno fato qualcosa per i Brumfield.


COMMENTI