KXIP vs KKR Live Score

"Il set di dati di Kepler è unico - spiega Mario Perez, scienziato del programma Keplero della Nasa - perché è l'unico che contiene dati sui simili della Terra, pianeti di dimensioni paragonabili e con traiettorie simili a quelle della Terra". I ricercatori hanno continuato poi spiegando che la missione Kepler si è rivelata fondamentale per capire che esistono due differenti tipologie di esopianeti, quelli rocciosi e simili per dimensione alla Terra e quelli gassosi. "Ci piace pensare a questo studio di classificazione dei pianeti come quello con cui i biologi identificano nuove specie animali" ha spiegato infine Benjamin Fulton, dell'Università delle Hawaii a Manoa.

Nel pomeriggio di oggi, coerentemente con quanto anticipato al pubblico e alla stampa, è arrivato l'annuncio ufficiale delle importanti scoperte realizzate dall'Agenzia Spaziale Americana e in particolare dal gruppo di ricerca che lavora sul telescopio spaziale Kepler. Di questi, 2.335 sono sicuramente pianeti.

Se si considera nell'insieme il lavoro di Kepler e di tutti gli altri centri di ricerca, i pianeti confermati sono 3.496, i quali orbitano attorno a 582 sistemi planetari.

Quelli con dimensioni simili alla Terra in zona abitabile sono una cinquantina, di cui oltre trenta quelli verificati. Kepler non osserva direttamente i pianeti, troppo distanti e piccoli (astronomicamente parlando) per potere essere identificati, ma rileva le variazioni nella luminosità delle stelle dovute al passaggio dei pianeti davanti a loro (transito).

Al di là dei numeri - che sono comunque molto interessanti - vi è il fatto che l'analisi dei dati permette di affermare che esisterebbero due classi di pianeti di dimensioni ridotte. Ha individuato 4.034 oggetti che potrebbero essere pianeti. Ma non cantate subito vittoria: i pianeti si troverebbero all'esterno del nostro sistema solare, quindi decisamente un po' fuori porta.

Ciò vuol dire che sono alla giusta distanza dalla rispettiva stella e possono avere acqua liquida sulla superficie.

Le scoperte di Kepler hanno suscitato speranze di trovare pianeti simili alla Terra, ma spesso le aspettative sono state deluse.

Credits: NASA/JPL-Caltech - NASA's Kepler space telescope team has identified 219 new planet candidates, 10 of which are near-Earth size and in the habitable zone of their star.


COMMENTI