KXIP vs KKR Live Score

"Ryanair ha presentato una manifestazione di interesse per Alitalia e sarebbe interessata all'acquisto se i commissari si impegneranno a fare importanti cambiamenti e ristrutturazione all'interno della compagnia, in caso contrario non saremo interessati" ha continuato aggiungendo che "non siamo interessati a comprare eventuali slot". "E' chiaro che se dovessimo acquisire Alitalia, punteremmo alla maggioranza assoluta". "Tutto dipenderà dal lavoro che faranno i commissari" perché, ha aggiunto, "nessuno è interessato ad acquistare una compagnia che perde soldi".

D'accordo a rilevare una quota su Alitalia "purché sia maggioritaria e se l'aerolinea darà utili", così l'a.d. di Ryanair Michael O' Leary conferma di avere presentato l'offerta per le attività in vendita della compagnia. Sapendo che l'orientamento dei commissari resta quello di vendere la compagnia tutta intera, evitando spezzatini.

Ieri, 26 giugno, sono partite le lettere di commissari ai soggetti che hanno manifestato interesse per la compagnia aerea e che rispondono ai requisiti previsti dal bando pubblicato lo scorso 17 maggio.

"Ryanair - ha dichiarato O'Leary - è pronta a colmare i vuoti lasciati da Alitalia, sul breve termine possiamo posizionare 20 aeromobili in Italia e in prospettiva possiamo arrivare a nche a 40".

Uno dei punti fondamentali su cui l'Alitalia deve mettere mano, se vuole avere successo, secondo il manager irlandese, è la riduzione del personale: il numero in organico in essere è sproporzionato rispetto all'offerta di traffico. Inoltre, la low cost ha informato il governo che è pronta a subentrare su altre rotte, se l'Alitalia le lasciasse. "Alitalia sta seguendo un percorso che durerà ancora alcuni mesi". Adesso guarderanno i dati e faranno le proposte.

Si tratta di un'intesa che alimenterebbe il traffico Alitalia grazie ai voli a medio raggio Ryanair, con la compagnia irlandese che sarebbe disponibile a vendere i voli Alitalia sul sito Ryanair.


COMMENTI