KXIP vs KKR Live Score

Novak DJOKOVIC parla così dopo l'eliminazione pesantissima ai quarti del Roland Garros contro l'austriaco Dominic Thiem (7/6, 6/3, 6/0). Come già detto prima gli ultimi 3 match sono molto recenti, con le due finali a Barcellona e Madrid vinte da Nadal, ma anche con l'affermazione di Thiem ai quarti di finale agli Internazionali d'Italia di Roma. Tutto il meglio del Roland Garros lo trovi solo su it.eurosport.com - Buona visione!

Un Djokovic letteralmente sconsolato, quello apparso di fronte ai microfoni a fine partita: "Non so che dire, non ho mai vissuto un momento così nella mia carriera, valuterò se è il caso di prendermi un periodo di pausa", ha dichiarato. Lo svizzero, vincitore nel 2015 a Parigi, travolge in tre set 6-3, 6-3, 6-1 in un'ora e 42 minuti il croato Marin Cilic e centra la terza semifinale consecutiva sulla terra rossa di Parigi. Fantascienza. Come è fantascienza, oggi, pensare che qualcuno possa strappare di mano al maiorchino la sua decima corona parigina. Il numero uno del mondo ha avuto difficoltà solo nel primo set che è stato costretto a cedere all'avversario di giornata, il giapponese Nishikori ma ha poi concluso in scioltezza in seguito. 5 in Australia, 10 a Parigi, 5 a Wimbledon e 5 all'Us Open. Nel quarto parziale Murray perde subito la battuta ma da lì non sbaglia più: infila 6 game consecutivi e stacca il pass per la semifinale. Infine la grande affermazione sempre in tre set contro Novak Djokovic, battuto nettamente col punteggio di 7-6, 6-3, 6-0. La romena ha fatto fuori l'ucraina Elina Svitolina nella riedizione della finale di Roma mentre la ceca ha superato la francese Garcia. Sarà una sfida che oltre alla finale del Roland Garros metterà in palio la prima posizione nel ranking mondiale: alla Pliskova basta vincere domani per diventare la nuova numero uno e scavalcare la tedesca Angelique Kerber. Emblematici gli errori commessi da Djokovic con il rovescio nei due set point sbagliati nel primo e secondo set, e lo scivolone in mezzo al campo, sulle fasi centrali del secondo set, su un devastatante contropiede di Thiem.


COMMENTI