KXIP vs KKR Live Score

"Abbiamo avuto alcune buone idee per oggi, quindi mi aspettavo essere più competitivo - spiega il pilota della Yamaha - ma è un po' come la situazione a Jerez, con una mancanza di presa soffriamo molto con i pneumatici e la qualifica è stata cattiva". Così Valentino Rossi commenta ai microfoni di Sky Sport la sua difficile giornata di qualifiche nel Gran Premio di Catalunya a Barcellona, chiusa con il 13° posto. Avevamo anche pensato di provare uno dei nuovi telai, ma la Yamaha ha detto di no. Questi sono problemi che potremmo avere anche con la pioggia: con la moto 2016 ero molto efficace sul bagnato, mentre con quella di quest'anno ogni volta che abbiamo trovato l'acqua abbiamo faticato molto: è una caratteristica intrinseca della moto.

Mi sembra che la moto ha un grande sottosterzo, non riesci mai a curvare, e questo purtroppo crea tanti problemi alla gomma dietro perché dobbiamo rimanere un po' troppo piegati e quindi nelle piste dove la gomma posteriore ha tanto stress, la gomma finisce. Sono stato anche un po' sfortunato perché non sono entrato nella Q2 per una sola posizione. "Eravamo preoccupati di faticare come a Jerez, perché questo tracciato è simile per le curve a medio raggio e con poco grip, ma speravamo di fare meglio". Mettere la dura dietro? Con le regolazioni puoi modificare l'ultima parte, ma il feeling resta quello.


COMMENTI