KXIP vs KKR Live Score

Nel mirino dell'erario spagnolo, questa volta, è finito José Mourinho.

Stessa accusa era stata mossa anche a Cristiano Ronaldo, che sarà interrogato il 31 luglio sulla presunta evasione fiscale per 14,7 milioni.

Le accuse nei confronti di Mourinho si riferiscono al 2011-2012 anni in cui era alla guida del Real Madrid e, in particolare, stando a quanto riporta 'Marca', l'attuale tecnico dello United avrebbe evaso 1,6 milioni di euro in ciascuno dei due anni. La procura di Madrid gli ha contestato il mancato versamento di tasse nel 2011 e nel 2012, una frode da circa 3 milioni di euro. Tre anni durante i quali - secondo la versione degli inquirenti - si sarebbe servito di alcune società off-shore create nel 2010 per occultare i redditi generati in Spagna dai suoi diritti di immagine.

Dopo la firma del contratto con la squadra dei blancos, Mourinho aveva trasferito la sua residenza fiscale in Spagna. Prima lo 'Special One' José Mourinho, ora da giorni non si fa che parlare di Cristiano Ronaldo. Un accertamento quello del Fisco spagnolo avvenuto già nel 2014, quando nonostante l'avviso il tecnico portoghese avrebbe patteggiato per una multa di circa 1.146.307, 83 euro.


COMMENTI