KXIP vs KKR Live Score

Xiaomi Mi 6 si presenta come uno smartphone dalla cornice sottile realizzata in metallo e con pannello frontale e posteriore completamente in vetro. In questo caso chiaramente non rimane che attendere di avere ulteriori notizie in merito ma è chiaro, dopo la presentazione del Mi 6, che l'azienda cinese è pronta a tornare più forte che mai sul mercato degli smartphone giocando soprattutto sul rapporto qualità/prezzo che da sempre l'ha contraddistinta. Presenti anche due speaker nella parte inferiore.

Secondo quanto indicato dal rivenditore, Xiaomi Mi MIX2 avrebbe display da 6,4 pollici con risoluzione 2540 x 1440, processore Snapdragon 835 con tre diversi tagli di memoria: 4 GB di RAM e 128 GB di memoria di archiviazione, 6GB di RAM e 128 GB di memoria interna, 8 GB abbinato a 256 GB, rispettivamente di RAM e memoria di storage. A differenza dei suoi predecessori, come Xiaomi Mi 4 e Xiaomi Mi 5, presentati insieme alle versioni Xiaomi Mi 4s e Xiaomi Mi 5s, non è stata annunciata la versione Xiaomi Mi 6s.

La fotocamera con grandangolo ha uno stabilizzatore ottico a quattro assi per mantenere la stabilità durante la registrazione video o lo scatto di fotografie con grandangolo elevato; si possono registrare video in formato ULTRA HD 4k.

Il design non è l'unica cosa che ricorda altri smartphone da poco presentati, poiché anche questo Mi 6 non ha un jack audio e sarete perciò costretti ad usare cuffie senza cavi o strani adattatori. Stessa tecnologia del Galaxy S8, ma a metà del prezzo.

"Troviamo, inoltre, un display da 5.15" con risoluzione FHD, come nel precedente top di gamma dell'azienda orientale, una luminosità di circa 600 nit che promette inoltre di filtrare le luci blu non modificando la fedeltà cromatica. Xiaomi Mi 6 non è resistente all'acqua ma solamente a piccoli spruzzi. Lo Xiaomi Mi 6 monta un chipset Snapdragon 835 supportato dalla GPU Adreno 540, da 6GB di RAM e da 64GB o 128GB di memoria interna. Sarà disponibile, al 28 Aprile ma almeno per ora solo in Cina, in due versioni: Ceramic Edition e Silver Edition. Schermo piu' grande significherebbe smartphone piu' grande in termini di dimensioni, e quindi piu' spazio per la batteria: al posto di quella da 3350 mAh che alimenta il Mi6, la variante Plus potrebbe montare una batteria da 4500 mAh. Insomma, lo Xiaomi Mi 6 ruba anche l'occhio senza far male al portafogli.

Per lo Xiaomi Mi6 si prospetta un prezzo di lancio di 1999 yuan, pari a circa 300 dollari per la versione base, con un aumento di circa 100 dollari per la versione Pro. Da verificare il "sovrapprezzo" che sarà applicato in Italia.


COMMENTI