KXIP vs KKR Live Score

"Domani (venerdì 21 aprile, ndr) in Giunta annuncerò la data del referendum per l'autonomia" della Lombardia. E' quanto ha anticipato Roberto Maroni, parlando coi giornalisti al salone delle studente. "Con l'autonomia - ha concluso - possiamo realizzare tanti obiettivi, per questo, per l'interesse dei cittadini lombardi e del territorio lombardo, per la Lega Nord la priorità politica del 2017, la battaglia delle battaglie, sarà il referendum per l'autonomia della Lombardia".

Il Movimento 5 stelle però non è convinto: "Speriamo sia la volta buona, per colpa di Maroni i lombardi hanno perso due anni per ottenere ciò che lo stesso Maroni e la Lega rivendicano, ma non fanno mai nulla per ottenere".

Luca Zaia aveva già dichiarato che la macchina del referendum è avviata e che il Veneto vuole autonomia fiscale dal Governo di Roma. "Quindi il referendum è fantastico".

Con il fronte "Lombardia autonoma" si era schierato anche Giorgio Gori: il sindaco di Bergamo aveva spinto perché la Regione chiedesse più poteri al Governo centrale, e che se non verranno concessi come extrema ratio si andrà avanti con il referendum.

" Il quesito referendario - prosegue Gori - recita: "Volete voi che la Regione Lombardia, nel quadro dell'unità nazionale, intraprenda le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l'attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai sensi e per gli effetti di cui all'art".


COMMENTI