Una misura necessaria per contestare l'arrivo in Italia dell'operatore Free Mobile, che registra cifre da record in tutta Europa grazie alle tariffe quasi fuori mercato. Nel periodo estivo dovrebbe però esordire Kena. Ci si prepara a sconvolgere il mercato della telefonia mobile. L'obiettivo è chiaro: giocare di anticipo su Free Mobile, l'operatore di Iliad che sarebbe dovuto arrivare in estate ma che ritarderà a causa della nuova asta per le frequenze.

A confermare le indiscrezioni trapelate già mesi fa (A inizio 2017 TIM presenterà il suo operatore virtuale?) è stato l'amministratore delegato di TIM Flavio Cattaneo che nel corso di un incontro svoltosi negli Stati Uniti ha fatto riferimento a un'offerta commerciale "no frills", ovvero "senza fronzoli". Kena, questo il nome dell' mvno di Tim punterà più sui giovani consentendo di avere piani tariffari più economici senza sacrificare qualità della rete e copertura che ovviamente, resteranno quelle di TIM.


COMMENTI