KXIP vs KKR Live Score

A rivelare la notizia è il settimanale Focus, citando fonti giudiziarie e di sicurezza, come riporta la Dpa. Il ragazzino l'avrebbe abbandonato, lo scorso 26 novembre, tra gli stand delle bancarelle che tradizionalmente a Natale vendono dolci e artigianato. l detonatore però non ha funzionato. Il baby kamikaze non è riuscito a far esplodere la bomba perchè la miccia aveva un difetto di fabbricazione. E sulla vicenda starebbe indagando la procura federale generale di Karlsruhe, competente per atti di terrorismo.

Secondo la ricostruzione del settimanale, l'attentato sarebbe dovuto avvenire il 26 novembre data di inizio della maggior parte dei mercatini di Natale in Germania. Alcuni giorni dopo, il 5 dicembre, un passante ha notato la borsa, l'ha aperta ed ha capito che si trattava di una bomba artigianale. ha quindi sporto denuncia e chiamato la polizia, che l'ha fatta brillare.

Stando a quanto rivela la stampa tedesca il dodicenne sarebbe un soggetto "molto radicalizzato" e molto probabilmente "guidato o incitato" da un terrorista dello Stato Islamico che avrebbe pianificato un "attentato grave" e gli avrebbe poi fornito le istruzioni necessarie. La Dpa riporta di aver tentato di mettersi in contatto con la procura, senza successo.

Il 12enne era già stato fermato durante l'estate, quando avrebbe avuto l'intenzione di dirigersi in Siria per farsi addestrare dai miliziani dell'Isis e unirsi alla lotta jihadista.


COMMENTI