KXIP vs KKR Live Score

Il sito turco Daily Sabah e quello della Bbc hanno ricostruito quanto accaduto nella scuola di Aladag, nella provincia di Adana, e hanno sottolineato che le famiglie di provenienza delle ragazzine, che nel rogo hanno trovato la morte, erano povere.

Le fiamme hanno invaso l'edifico, che ospitava 34 studentesse di una scuola secondaria, durante la notte, forse in seguito a un guardo dell'impianto elettrico, e non hanno lasciato scampo a 12 persone, i cui cadaveri sono già stati recuperati dai vigili del fuoco. In base ai primi accertamenti, le fiamme sono state innescate da un cortocircuito e si sono propagate molto rapidamente.

Le immagini dell'incidente, con i pompieri intenti a portare via dalle macerie dell'edificio i cadaveri, oltre alle testimonianze di coloro che hanno visto alcune persone saltare dalle finestre pur di sfuggire alle fiamme, hanno shockato l'opinione pubblica turca dal momento che le ragazze erano quasi tutte di umili origini. Lo ha detto il governatore Mahmut Demirtas citato dai media. Tra le vittime c'è anche una delle insegnanti. Il ministero dell'istruzione ha precisato che in totale nella struttura si trovavano 31 studentesse. Undici delle vittime sono ragazzine con meno di 14 anni, l'altra è una responsabile del dormitorio.


COMMENTI