KXIP vs KKR Live Score

Quasi alla mezz'ora arriva il pareggio dell'Inter grazie ad una bella triangolazione tra Banega e Icardi, con il numero diciannove che mette a sedere De Rossi e deposita in rete.

Al termine della settima giornata di campionato, la Roma di Spalletti vola al terzo posto in classifica, a seguito della vittoria riportata allo Stadio Olimpico contro l'Inter di De Boer, sorpassando proprio i nerazzurri e avvicinandosi al Napoli, ad oggi fermo al secondo posto dopo la sconfitta subita a Bergamo dall'Atalanta. Due minuti più tardi, arriva il pareggio dell'Inter ad opera di Banega: bellissima combinazione tutta argentina al limite dell'area con Icardi, l'ex Siviglia controlla, fa fuori De Rossi con una finta e col sinistro spiazza Szczesny sul primo palo. Per me un giocatore non gioca mai male quando lavora duro, stasera Mauro ha fatto un assist e lavorato per la squadra. Solo quando la squadra ha guadagnato il fondo è riuscita ad essere realmente pericolosa. "Abbiamo controllato gran parte della gara, ma specialmente nella prima parte abbiamo concesso troppe occasioni alla Roma con troppi palloni persi".

86': OCCASIONE ROMA! Grandissima parata di Handanovic sul colpo di testa di Dzeko che svetta su una punzione di Florenzi. Probabilmente l'idea di risparmiare Miangue in una partita così complicata non è risultata azzeccata, e forse si poteva mettere Santon a destra e Miangue a sinistra, sfruttando il grande stato di forma del giovane terzino belga.

"Io non ho visto una brutta Inter, ma la Roma ha essenzialmente qualcosa in più". Solo contro l'Empoli ha mantenuto la porta inviolata. Per me non ci sono stati problemi nella ripresa.

46': Inizia la seconda frazione tra Roma e Inter. Con la Roma di nuovo in vantaggio l'Inter prova gli ultimi assalti ma la porta giallorossa regge, anzi è ancora Handanovic a regalare un intervento prodigioso su Dzeko. Perché non ho inserito Gabigol? Poco dopo giallo anche per Ansaldi che interviene in ritardo su Perotti.

Tutto confermato ad inizio ripresa con l'Inter che al 51′ cerca di farsi vivo: ripartenza di Perisic e palla per Candreva che non trova il pallone.

Nemmeno il tempo di iniziare che i giallorossi passano in vantaggio: è il 5′ quando Bruno Peres, lanciato da Salah, serve in mezzo Dzeko che batte Handanovic e porta in vantaggio i padroni di casa. Nel secondo tempo siamo stati compatti.

TEST CON IL LUGANO - Ieri sera l'Inter è rientrata subito a Milano e in questa settimana, nonostante la sosta, si allenerà fino a venerdì compreso.


COMMENTI