KXIP vs KKR Live Score

Ninantic non ha commentato in alcun modo la situazione. Purtroppo il buon senso non si può imporre e un'app come Pokémon GO non ha modo di distinguere tra guidatore e passeggero, l'esperienza ha insegnato a Niantic che non si può fidare dei propri player, dunque la decisione è dovuta, con buona pace dei passeggeri.

Infatti, non appena l'app rileva che state viaggiando ad una velocità di circa 50 KM/h, disattiverà in automatico la possibilità di catturare nuovi Pokémon.

Prima di questo aggiornamento, l'applicazione rilevava comunque il superamento di una certa soglia di velocità, ma mostrava solo un messaggio che richiamava all'attenzione in caso di guida, che su poteva facilmente superare facendo tap sulla risposta "sono un passeggero". Aggiornando Pokèmon GO alla versione più recente, non è possibile più giocare sul mezzo di trasporto, quando si tenterà di farlo i Pokèmon cosi come i Pokèstop e tutti gli altri elementi presenti sulla mappa scompariranno come per magia.

Non ci sentiamo in grado di condannare a priori la scelta di Niantic, soprattutto dopo la notizia, circolata in agosto, della morte di un player giapponese che usava l'app alla guida. C'è ancora oggi chi usa trucchi come la fake geolocalizzazione per scorazzare per la città senza alzarsi dal letto o divano, chi invece dopo l'anti ROOT o Jailbreak ha deciso di farla finita rimuovendo il gioco dal suo smartphone, il che ha provocato un drastico calo di utenza destinato ad incrementarsi nel corso dei prossimi mesi a causa di questo nuovo e giusto ma severo provvedimento, dopo tutto più volte si sono verificati degli incidenti stradali.


COMMENTI