KXIP vs KKR Live Score

Se lo chiedono da sempre i fan e se lo è finalmente chiesto anche l'Antitrust che, dopo il caso dei biglietti dei Coldplay, ha deciso di aprire un'istruttoria su Ticketone SpA e quattro operatori del mercato secondario.

La questione aveva insospettito soprattuttto le associazioni dei consumatori perché l'impossibilità di procedere all'acquisto avveniva anche all'apertura delle vendite e sul sito internet di Ticketone S.p.a., che detiene l'esclusiva per il canale online dei principali eventi e mette in vendita i biglietti ai prezzi fissati dagli organizzatori per conto dell'artista.

Diversa, invece, è la natura dell'iniziativa rivolta agli operatori sul mercato secondario (la cui identità non è stata specificata): in questo caso l'Antitrust mira a "verificare l'eventuale ingannevolezza delle informazioni relative alle condizioni di vendita sui siti, che potrebbero rendere non chiara la natura e le caratteristiche del servizio di intermediazione svolto, la tipologia e il prezzo di vendita dei biglietti offerti, nonché i diritti e le garanzie riconosciuti al consumatore, anche in caso di annullamento degli eventi".

Secondo Stefano Leonetti, ad di Ticketone intervistato da Le Iene, sono spesso i fan ad acquistare biglietti in più per poi coprire gli acquisti rivendendoli.

Da quando Live Nation ha annunciato le due date italiane dei Coldplay, che giungeranno a Milano nel 2017, non si fa che parlare del costo elevato dei biglietti e del fatto che, in pochi minuti, fossero sold out su Ticketone. Da 80 euro ci sono biglietti che passano a 300 euro.

Membro del sito Viagogo: Noi siamo un marketplace, quindi non vendiamo i biglietti, noi forniamo un sito sul quale altre persone possano vendere i loro biglietti. "Noi dobbiamo avere delle sicurezza anche per noi stessi, tu potresti metterti d'accordo direttamente con il venditore" è la risposta del membro di Viagogo. "Decine di migliaia di biglietti sono stati rivenduti in mezz'ora".

Lionetti: Su Viagogo, in molti casi, questi tipi di vendite sono delle semplici speranze o delle opzioni, perché non necessariamente dietro la vendita c'è già il biglietto. I venditori sono resi anonimi perché - spiegano - occorre tutelare Viagogo (che si prende una percentuale del 10 per cento sulla vendita). Ricordiamo infatti che erano acquistabili solo 4 biglietti a persona.

Lionetti: I biglietti che vengono distribuiti per i Coldplay possono essere solo acquistati tramite spedizione a casa, per cui esiste anche un indirizzo di spedizione che può essere controllato. E al momento del ritiro sul luogo dell'evento vengono altrettanto fatti dei controlli sugli acquirenti.


COMMENTI