KXIP vs KKR Live Score

Al gol Non ho esultato perché mancava tanto alla fine e non volevo perdere energie, la situazione lo richiedeva lo dovevo ai compagni, alla società, ai tifosi che con me sono encomiabili. Il Siviglia, a quattro punti come i bianconeri se la vedrà con la Dinamo in quel di Zagabria. Oggi la partita è importante per togliersi troppe preoccupazioni dalla testa.

Questa sera, al Parc Olympique Lyonnais, scendono in campo alle 20.45 Lione e Juventus, per la terza giornata del girone H della Champions League 2016/2017. Nel finale di tempo, la Juve si riaffaccia in avanti e produce altri pericoli per la difesa lionese con Higuain che devia di testa troppo centralmente e Bonucci, la cui incornata allo scadere finisce di poco a lato. Sono due società con grande esperienza in Europa e stasera lo potremmo vedere. Come si intuirà del voto, il duello lo ha vinto però Buffon (voto 7), per il resto quasi mai chiamato in causa. Piuttosto sarà la Juventus a dettare i tempi di gioco approfittando della prima occasione. Proprio la possibilità di avere più giocatori da schierare è stata l'arma vincente della Juventus fino ad ora. Ecco i convocati: Buffon, Benatia, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Higuain, Hernanes, Alex Sandro, Mattiello, Barzagli, Lemina, Bonucci, Dybala, Dani Alves, Neto, Sturaro, Audero, Evra, Kean e Severin.

QUI JUVENTUS - I bianconeri dovranno fare a meno di Giorgio Chiellini, Asamoah, Rugani e Pjaca, oltre a Lichtsteiner non presente in lista UEFA.

LIONE (3-5-2) Lopes; Yanga-Mbiwa (dal 37′ s.t. Ghezzal), Nkolou, Diakhaby; Rafael, Darder (dal 19′ s.t. Ferri), Gonalons, Tolisso, Morel; Lacazette (dal 26′ s.t. Cornet), Fekir.

Note: Ammoniti: Rafael, Darder, Lacazette, Diakhaby, Ferri (L); Bonucci, Lemina (J). Se infatti la Juventus dovesse riuscire a battere i francesi fuori casa, nella prossima sfida di Torino, sempre con il Lione, si potrebbero già chiudere i conti per la qualificazione. Non hanno concesso reti per 402 minuti prima del gol di Jakub Jankto per l'Udinese Calcio nel successo per 2-1 di sabato scorso, 15 ottobre. Considerando i valori in campo e la pesante assenza di bomber Lacazette, vi consigliamo di puntare parte del vostro budget sulla scommessa "combo" 2+Under 3,5.


COMMENTI