KXIP vs KKR Live Score

Il contesto dei bassi tassi attuale rende il prodotto dei Btp Italia adatto ai cassettisti di lungo periodo che intendono portare il titolo a scadenza.

La distribuzione, effettuata tramite Mot (Mercato Telematico delle Oblbigazioni) avverrà in due fasi: la prima è già cominciata ed è rivolta agli investitori retail (ovvero i risparmiatori), con gli ordini raccolti tra il 17 e il 19 ottobre 2016, mentre la seconda riguarderà gli investitori istituzionali, i cui ordini potranno essere proposti il 20 ottobre. Al termine delle fasi di distribuzione le proposte di adesione dovranno essere interamente soddisfatte; se la quantità richiesta è superiore a quella che il Ministero dell'Economia e della Finanza è intenzionato ad offrire, Borsa Italiana metterà in azione il solito meccanismo di riparto.

Secondo gli analisti il disinteresse dimostrato non è dovuto al tasso di interesse minimo garantito che è relativamente basso, quanto piuttosto dall'incidenza delle imposte sugli interessi pari al 12,5% e sui valori mobiliari che si detengono in portafoglio, pari allo 0,2 per cento del patrimonio. Il BTP Italia invece ha come parametro il tasso inflazione italiano.

Calcolo delle cedola e inflazione, le opinioni; conviene investire?

In questi giorni è in collocamento la decima tranche del Btp Italia, il titolo di stato che stacca cedole semestrali indicizzate all'indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (al netto dei tabacchi) della durata di 8 anni.

Inoltre, il pagamento della rivalutazione del capitale avviene in un'unica soluzione a scadenza.

E' evidente che la chiave della bontà dell'investimento, dal punto di vista strategico, è l'andamento dell'inflazione. Se non si verifica un imprevisto scenario di completa stagnazione, l'inflazione italiana sembra essere destinata a risalire e gli ultimi dati infatti mostrano che dopo sette lunghi mesi di deflazione sembra che le cose vadano in questa direzione.


COMMENTI