KXIP vs KKR Live Score

È quanto emerge dall'autopsia effettuata presso l'Istituto di medicina legale dell'Università La Sapienza di Roma.

Intanto, il 7 luglio si terrà, nel carcere di Regina Coeli, l'interrogatorio di garanzia del gip Maria Agrimi per la convalida del fermo di Massimo Galioto, il senza fissa dimora fermato per l'omicidio.

Per avere il quadro completo, gli inquirenti attendono ora i risultati degli esami tossicologici, necessari per accertare se il 19enne avesse quella sera alzato troppo il gomito oppure assunto droghe. L'esame autopticoavrebbe, infatti, confermato la presenza di acqua nei polmonidel giovane il che escluderebbe che fosse già morto nel momentoè stato spinto nel fiume. La compagna di Galioto lo difende parlando di una lite a spintoni ma sostenendo che il ragazzo sarebbe volato giù da solo. L'uomo è accusato di omicidio aggravato dai futili motivi. Ci sono molte analogie tra i due casi, anche il fatto che Massimo Galioto si è addormentato dopo i tragici eventi sotto un ponte del Lungotevere a Roma. Poco dopo il litigio, il giovane americano di 19 anni era stato derubato della carta di credito da due persone ancora non identificate.

A loro il Pontefice - ha riferito direttore della Sala Stampa vaticana, padre Federico Lombardi - ha manifestato "i sentimenti della più viva partecipazione e compassione" e la sua vicinanza "nella preghiera al Signore per il giovane così tragicamente scomparso".


COMMENTI